Grotta Azzurra

Ricavata all’interno di un vecchio frantoio risorgimentale, la suggestiva cantina è luogo di meditazione sensoriale.

Un viaggio alla scoperta di vini autentici, espressione dei territori. Etichette conosciute accanto a scommesse enologiche. Vini mai banali, che si integrano perfettamente con la cucina e con la filosofia del ristorante.

Padrone di casa discreto ed intrigante è l’Aglianico del Vulture, uno dei tesori enologici italiani, presente con le aziende più interessanti del Vulture. Il vino viene proposto al calice: maggiore risparmio e più scelta nel seguire un percorso di abbinamenti con le varie portate.